Skip to main content
Your Event Lab Logo

RESTA AGGIORNATO

Togliti lo stress dell’organizzazione, pensiamo a tutto noi. Cosa aspetti?

LA MUSICA (SI) RACCONTA – Il lavoro nel settore dello spettacolo

Anno

Febbraio 2022

Cliente

Comune di Brescia

Location

C.AR.M.E.

L’idea

Raccontare la musica d’oggi significa innanzitutto raccontare la storia del suono in cui viviamo, per dirla con le parole di un noto testo del musicologo Franco Fabbri. Viviamo immersi nel suono: un suono che nel volgere di brevissimo tempo è cambiato profondamente tanto nella qualità delle frequenze che lo costituiscono, quanto negli sviluppi – musicali, culturali, economici, antropologici – che regolano la forma, la diffusione e la fruizione di quelle stesse frequenze.

Produzione, tecnologia e mass media sono i punti di riferimento che fanno da filo conduttore a questo che vuole essere il primo ciclo di una serie d’incontri volti a stimolare una riflessione, fuori dagli schemi più consueti, intorno ai suoni e alla loro organizzazione.

Descrizione Evento

A cura di Francesca Martinelli, giornalista e direttrice della Fondazione Centro Studi Doc, responsabile della comunicazione istituzionale della cooperativa Doc Servizi, e di Chiara Chiappa, consulente del lavoro specializzata in imprese culturali, creative e dello spettacolo, presidente della Fondazione Centro Studi DOC.
Una panoramica sui diritti e i doveri dei lavoratori dello spettacolo alla luce delle novità introdotte dalla riforma.

Ogni incontro è completato da un breve showcase musicale volto a contestualizzare i temi della discussione e a meglio definirne i significati in ambito performativo;
i cantanti tutti d’età compresa tra i venti e i trent’anni e con una significativa rappresentanza femminile – la cui attività si svolge in campi espressivi estremamente diversi.
In questo caso lo showcase è stato tenuto dai “Gamaar” con la loro musica psichedelica.

  • Organizzazione

    La musica (si) racconta è un’azione formativa del Comune di Brescia promossa in stretta collaborazione con lo spazio CARME e rivolta a musicisti, operatori culturali, giovani, studenti, ma anche ai semplici appassionati, e fa parte di un più ampio progetto istituzionale legato alla musica: lo sportello musica.

  • Collaborazioni

    Comune di Brescia
    C.AR.M.E.
    Enoteca Rivetti

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

ALTRI CASE HISTORY


CATEGORIE


    Sei un ente... *

    Di cosa hai bisogno? *

    Messaggio inviato con successo!

    Grazie per averci contattato, risponderemo quanto prima!